mercoledì , 19 Gennaio 2022

La Befana fa sosta alla Reggia di Carditello

Nel giorno dell’Epifania, conosciuto dai più piccoli come giorno della Befana si ricorda l’adorazione dei Re Magi a Gesù Bambino, a cui portarono doni preziosi per festeggiarlo. Dalla tradizione religiosa nasce quindi l’usanza, in Italia, di festeggiare questo giorno portando dei doni e dei regali alle persone più care: dono preferito e’ una calza ripiena di dolci e carbone. Come e dove si festeggia la Befana nel resto del mondo? La Befana, oltre che in Italia, si festeggia in Spagna, in Francia, in Germania, in Russia, in Islanda, in Ungheria e in Romania. E ogni Paese ha la propria tradizione.

Come in tutti gli eventi per l’infanzia realizzati nel Bosco dei Cerri del Real Sito di Carditello per la Direzione Artistica de La Mansarda Teatro dell’Orco e in collaborazione con FDA Event Creator, anche questa volta, con attività di animazione teatrale, spettacoli e laboratori dedicati, scopriremo con i bambini e le loro famiglie aneddoti, curiosità e tradizioni su questa antichissima ricorrenza che chiude il ciclo dei festeggiamenti natalizi.

Una curiosità: l’allestimento del bosco sarà realizzato con calze riciclate donate dai bambini, un piccolo contributo per ribadire l’importanza del riciclo e della sostenibilità per rispettare l’ambiente e contrastare il consumismo dilagante che spesso è la nota dolente di queste Feste tanto amate.

Accanto allo spettacolo de La Mansarda Teatro dell’Orco  “La Befana salva il Natale” due laboratori – uno ludico  (La Befana New Style) e uno di manipolazione creativa  (Le Scarpe  della Befana) a cura di FDA e le magiche Letture nel Bosco di Cinzia Crisci della Libreria indipendente “Che Storia” e poi ancora giochi, personaggi in costume e mille altre piccole sorprese per rendere magico questo evento di condivisione per tutta la Famiglia.

Vi aspettano tante “ sorprese ”   e ricordate di prenotare:

Giovedì 6 Gennaio: “La Befana a Carditello”:  ore 10.30-13.30