sabato , 22 Gennaio 2022

Io non sono pacifista al Teatro Bellini

Maldestro, uno degli artisti più apprezzati della scena cantautoriale italiana, torna al teatro e nello specifico sul palco del Piccolo Bellini come autore, regista e attore con Io non sono pacifista, un monologo dedicato a Gino Strada, il chirurgo che ha speso tutta la sua vita per salvare quella degli altri.

“Spesso dimentichiamo che è solo un caso, soltanto un insensato caso essere nati dall’altra parte del mare, aver vissuto nella terra fertile, nel pensiero libero. Facciamo su e giù nelle più grandi metropoli, tra banche e grattacieli credendo di essere dalla parte giusta, nella società migliore. Siamo convinti di stare più avanti di chi ancora è dietro ai muli a trascinarsi la vita pezzetto pezzetto per non darla vinta alla barbarie.

Ne siamo davvero sicuri?

Il novanta percento delle vittime di guerra sono civili. Donne, uomini e bambini che del gioco del potere non ne sanno niente eppure continuano a saltare per aria grazie a strumenti di guerra fabbricati proprio nelle città dove noi crediamo di stare al sicuro, nel mondo civile, tra banche e grattacieli. Questo deve farci porre delle domande. Una su tutte: siamo i buoni o i cattivi?

Dal Kurdistan al Ruanda, dall’Afghanistan, alle zone più minate. Un monologo che racconta la violenza della guerra. Il viaggio di un chirurgo che ha speso tutta la sua vita per salvare quella degli altri. Un’analisi profonda e necessaria che spesso vede l’Occidente complice di questa follia contro l’umanità”.

Ispirato liberamente ai diari di Gino Strada.

23 dicembre
ore 20.45