lunedì , 6 Dicembre 2021

Arte e Sapori al Parco Commerciale Grande Sud

Fino al 14 novembre al Parco Commerciale Grande Sud tradizioni e antichi mestieri sono protagonisti alla 15^ edizione di Arte e Sapori. Un appuntamento sempre atteso per immergersi nel gusto e nella scoperta dei prodotti del nostro territorio.

Potrete partecipare a degustazioni di prodotti tipici e locali come pasta, mozzarella di bufala, pizza e vino novello, visitare mostre di prodotti artigianali, vivere eventi ludici e assistere a show cooking con rinomati chef e pasticceri.

Ecco tutti gli appuntamenti da segnare in agenda.

Oro bianco: la mozzarella di bufala

Dal 23 al 24 ottobre è in programma un intero weekend dedicato a “La delizia della mozzarella di bufala” con degustazioni, animazione, musica e trucca-bimbi.

Sei un pasta lover?

Sabato 30 e Domenica 31 ottobre ad Arte e Sapori è “La festa della Pasta” a cura del pastificio Cacciapuoti, storico del nostro territorio fin dal 1960. Le specialità sono gli gnocchi di patate e la pasta fresca all’uovo e non solo…

Potrai partecipare allo show cooking di Cinzia Fumagalli, con degustazione di gnocchi cucinati al momento “alla Sorrentina”.

Vino che passione!

Se ami il vino, sabato 6 e domenica 7 novembre non perdere l’evento di Arte e Sapori “Il novello che bontà”. Troverai le nostre hostess per degustare il vino locale e potrai ammirare l’allestimento di un angolo di vendemmia con attrezzature e materiali a cura delle Cantine Cecere.

Sabato 7 novembre, dalle 18.30, potrai partecipare allo show cooking di Francesco Petito, concorrente alla Antonino Chef Academy 2019.

Arte e Sapori si conclude in dolcezza!

L’ultimo weekend di Arte e Sapori sarà dedicato al torrone, sabato 13 novembre dalle 17.00 alle 20.00 partecipa alla degustazione della “Festa del Torrone”! Domenica 14 novembre a partire dalle ore 18,30 non perdere lo show cooking di Andrea Mainardi!        

Il gusto e le tradizioni sono protagoniste ad Arte e Sapori al Parco Commerciale Grande Sud, ce n’è davvero per tutti i gusti

Fonte: NapoliToday