mercoledì , 8 Dicembre 2021

WWF – Urban Nature 2021 – Festa della Natura in Città

La festa della Natura in città nata per stimolare a una nuova visione degli spazi urbani e dare valore alla natura! In tutta Italia scuole, imprese, comunità e cittadini organizzano attività e iniziative virtuose per proteggere e incrementare la biodiversità nelle nostre città.

Ecco gli eventi in Campania

Benevento – Organizzazione: WWF Sannio

Evento: 10.10.2021 – H. 10:00 – PIANTUMAZIONE ALBERO – PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE

Ritrovo: BENEVENTO – VIA D’ANNUNZIO – PARCO URBANO – Orari: 10.10.2021 – H. 10:00 – Contatti: sannio@wwf.it

Caserta – Organizzazione: Oasi WWF Bosco San Silvestro

Evento: 10 ottobre inizio attività Ore 10,30 Termine attività ore 13- La piazzetta che vorrei- Micro lab- Caccia al tesoro- Gli alberi che ci sono, Costruzione di modellino in scatola, Gioco dell’oca, Gli uccelli in città, Costruzione di abbeveratoio per farfalle. I laboratori sono di breve durata, consequenziali. Prenotazione consigliata ma non obbligatoria, cercheremo di inserire i partecipanti anche se l’attività è già cominciata. Ritrovo: Sacrario Chiesa Buon Pastore-Piazza pitesti – Orari: 10 ottobre inizio attività Ore 10,30 – Contatti: laghiandaia.wwf@libero.it

Organizzatore: Centro Regionale di Incremento Ippico – Regione Campania Eventi: 10 ottobre – dalla 10.00 alle 12.00, accesso consentito ad un massimo 40 persone (causa COVID).

Visita guidata al Centro di Incremento Ippico, a cura del personale del Centro e di quello del WWF Caserta, dove vengono preservate ed incrementate razze equine autoctone di notevole pregio genetico ( Persana, Napoletana e Salernitana, asino girgentino). Il paddock è ombreggiato da bellissimi e maestosi lecci, le cui ghiande vengono inviate ai vivai regionali. Inoltre vengono coltivare specie vegetali come ii carrubbo, utile per l’alimentazione dei cavalli. Lo stallatico poi viene usato per la concimazione. Verrà in tal modo evidenziata ai partecipanti la circolarità dei processi naturali a differenza della linearità di quelli umani. Ai visitatori verrà permesso inoltre di raccogliere alcune ghiande da mettere a dimora in zone urbane prive di alberi , abbandonate o nei giardini scolastici  con l’impegno di prendersene cura ( msg. rivolto soprattutto a studenti e docenti presenti ).

Nel  Centro è presente anche di un museo della carrozza, con una importante collezione risalente alla metà del XIX secolo e la strumentazione dei maniscalchi. Ritrovo:  Via Caserta n. 45 – 81055 – Santa Maria Capua Vetere (CE) Orari: 10 ottobre – dalla 10.00 alle 12.00

Fonte: wwf.it

Per info e Prenotazioni contattare la segreteria del CRAL – Tel. +39 081 195 62 185 –  Cell.+39 375 666 03 31 e-mail: info@cral-luigivanvitelli.it